CANOTTAGGIO: PARTENZA CON IL BOTTO PER IL CIRCOLO CANOTTIERI PIEDILUCO

Prima uscita stagionale per i ragazzi del Circolo Canottieri Piediluco impegnati nel campo di regata di Sabaudia domenica 6 marzo dove si è disputata la PRIMA GARA REGIONALE SELETTIVA.

Il team di Piediluco, presente con 10 atleti, ha portato a casa ben 4 ori, 1 argento e 6 bronzi.

Gradino più alto del podio per Alessandro Angeletti nel singolo cadetti, per Federico Angeletti e David Fedeli nel singolo Allievi C e oro anche per Giorgia Ratini Silvi nella categoria allievi C femminile.
L’argento è andato a Tommaso Rossi nella categoria cadetti. Il bronzo è stato conquistato da Filippo Cresta nel singolo ragazzi e da Matteo Moretti nel singolo allievi C.
Le altre 4 medagli di bronzo sono andate al quattro di coppia Ragazzi, equipaggio formato da Filippo Cresta, Alessandro Lucchetti, Francesco Lucchetti e Edoardo Mirra. Risultato questo della barca multipla molto promettente considerando il fatto che i quattro atleti hanno iniziato da poco ad allenarsi con questo tipo di formazione.

Il nuovo tecnico Fabio Infimo (atleta olimpico a Rio De Janeiro nel 2016) e il veterano Riccardo Armeni sono molto soddisfatti dei risultati ottenuti: “i ragazzi hanno dimostrato, anche in questo periodo difficile, molto impegno e serietà nel svolgere gli allenamenti quotidiani”.

Prossimo appuntamento per il canottaggio, ancora nel bacino di Sabaudia, stavolta per il Meeting Nazionale di società Allievi, Cadetti, Universitari, PR3ID, Master in programma dal 19 al 20 marzo.

Juri Graziani
Author: Juri Graziani

Lascia un commento